Torna alla homepage | Vai alla sezione IL PARCO | Vai alla sezione I LUOGHI | Vai alla sezione LA SCUOLA NEL PARCO | Vai alla sezione COMMUNITY

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Numeri utili

  • Comuni di:
    Villacidro
    Arbus
    Buggerru
    Fluminimaggiore
    Guspini
    San Gavino Monreale


    tel. 347 9170196
    info@parcodessi.it
  • Logo della Regione Sardegna
    POR Sardegna 2000-2006
  • Logo della Comunità Europea
    Progetto cofinanziato dalla U.E. - Fondo FESR
Home - Schedario - Guspini: Chiesa di San Giorgio

Guspini: Chiesa di San Giorgio

Tra le tante chiese campestri che erano presenti nel territorio è sopravissuta solo la chiesetta di San Giorgio, all’ingresso dell’abitato per chi arriva da Gonnosfanadiga.

Chiesa di San GiorgioTutte le altre furono sconsacrate e distrutte nel corso del Settecento per volontà del vescovo di Ales.

L’aspetto attuale del piccolo santuario, risale al 1872, unica data certa nella storia dell’edificio.

La statua del Santo, custodita nella parrocchiale di San Nicolò, risale allo stesso periodo e ogni anno in occasione della festa viene ricondotta alla sua sede originaria.

La zona è stata certamente frequentata fin da tempi antichissimi come dimostrano i numerosi ritrovamenti risalenti ad epoca nuragica e romana e i tanti, più recenti, mulini azionati con le acque del rio Is Molinus. La zona è particolarmente nota anche per le risorse naturalistiche e paesaggistiche: un grande blocco di granito isolato chiamato Sa rocca incuaddigada (la roccia a cavallo) si erge circondata da un bosco di fitte sughere bagnato da numerose sorgenti di acque minerali.