Torna alla homepage | Vai alla sezione IL PARCO | Vai alla sezione I LUOGHI | Vai alla sezione LA SCUOLA NEL PARCO | Vai alla sezione COMMUNITY

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Numeri utili

  • Comuni di:
    Villacidro
    Arbus
    Buggerru
    Fluminimaggiore
    Guspini
    San Gavino Monreale


    tel. 347 9170196
    info@parcodessi.it
  • Logo della Regione Sardegna
    POR Sardegna 2000-2006
  • Logo della Comunità Europea
    Progetto cofinanziato dalla U.E. - Fondo FESR
Home - Schedario - Villacidro: Museo Civico Archeologico Villa Leni

Villacidro: Museo Civico Archeologico Villa Leni

Reperti presenti nel Museo Archeologico Villa LeniI locali dell’ex Montegranatico, edificio storico di Villacidro risalente alla seconda metà del XVIII secolo, ospitano dal 2003 il civico museo archeologico “Villa Leni”. Questo spazio espositivo raccoglie numerosi ed originali reperti che testimoniano l’intensa frequentazione umana del territorio di Villacidro e dei paesi limitrofi: l’esposizione infatti è disposta secondo un criterio intercomunale, con documenti provenienti da località archeologiche di diversi comuni.

Dai territori di San Gavino M.le, Serramanna, Vallermosa, Villasor, ma anche da Mogoro e da San Nicolò d’Arcidano, provengono testimonianze che offrono uno spaccato culturale delle antiche comunità sarde, e spaziano dalle ceramiche preistoriche della cultura di Ozieri, ai modellini di nuraghi e agli oggetti bronzei provenienti da ripostigli di età nuragica.

Dal territorio di Villacidro provengono numerosi reperti risalenti a un arco di tempo molto vasto che va dal Neolitico Recente (3500-2700 a.C.) al periodo della dominazione fenicio-punica (IX-III sec. a.C.) e alla susseguente età romana.