Torna alla homepage | Vai alla sezione IL PARCO | Vai alla sezione I LUOGHI | Vai alla sezione LA SCUOLA NEL PARCO | Vai alla sezione COMMUNITY

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Numeri utili

  • Comuni di:
    Villacidro
    Arbus
    Buggerru
    Fluminimaggiore
    Guspini
    San Gavino Monreale


    tel. 347 9170196
    info@parcodessi.it
  • Logo della Regione Sardegna
    POR Sardegna 2000-2006
  • Logo della Comunità Europea
    Progetto cofinanziato dalla U.E. - Fondo FESR
Home - La scuola nel parco - Giornale interattivo

Giornale interattivo

Questa vetrina sull’opera di Giuseppe Dessì da spazio a pubblicazioni che offrano spunti di riflessione e discussione sull’opera dello scrittore di Villacidro. Invitiamo gli utenti a interagire con i testi prescelti, inviando le loro impressioni e opinioni sulle tematiche trattate.

  • Recensione dei Diari di Giuseppe Dessì di Michele Dell'Aquila
    Dalla Sardegna antica e profonda, come un tiepido vento (per usare il titolo di una sua raccolta di racconti), tornano a commuoverci la figura e l?opera di Giuseppe Dessì, lo scrittore sardo scomparso nel 1977. Provvede a riportarlo tra lettori ed estimatori ogni anno il Premio Letterario che il Comune natale di Villacidro gli ha intitolato e gestisce con efficienza e signorile fierezza.
  • Scuola e creatività. Otto anni in giro per la Sardegna. L'esperienza di Daniele Mocci e Luca Usai di Alessandra Mocci
    Daniele Mocci e Luca Usai sono gli autori della storia a fumetti 4 settembre, pubblicata sulle pagine web della Rivista Multimediale di questo sito internet, e ispirata al brano sull'eccidio di Buggerru, raccontato da Giuseppe Dessì nel romanzo Paese d'Ombre.
  • I profumi e i sapori del Linas - Le erbe e i prodotti spontanei di Parte d'Ispi di Alessandra Mocci
    Passeggiando tra i boschi e le campagne di "Parte d'Ispi", nome affascinante che lo scrittore Giuseppe Dessì ha dato ai luoghi ed ai paesi che si addossano e circondano il Massiccio del Linas, è facile lasciarsi rapire dagli inebrianti profumi delle erbe spontanee e degli arbusti che da queste parti abbondano.